Un’isola di sentieri: nuovi itinerari escursionistici alla scoperta dei tesori della Sardegna – 11/08/2009

L’Ente Foreste della Sardegna ha portato a conclusione il progetto finanziato con fondi europei di realizzazione di itinerari escursionistici che consentiranno a tutti gli appassionati di passeggiate e trekking di scoprire tesori naturali, archeologici e paesaggistici dell’Isola.

 

Il progetto ha portato alla realizzazione di 76 sentieri suddivisi in 12 ambiti territoriali: Baronie, Goceano, Guilcer-Barigadu, Mandrolisai, Supramonte ogliastrino, Gennargentu, Gennargentu ogliastrino, Barbagia, Sarcidano, Tacchi d’Ogliastra, Barbagia di Seulo, Iglesiente e Gerrei. Tutti i sentieri sono stati dotati di segnaletica verticale e orizzontale secondo lo standard del CAI riconosciuto a livello europeo. Attraversando luoghi di particolare bellezza naturalistica e siti di interesse storico e culturale, i sentieri sono stati ripristinati e attrezzati con pannelli informativi e varie aree di sosta.

 

Per facilitare la percorrenza sono state pubblicate 12 carte escursionistiche nelle quali sono riportate anche informazioni e approfondimenti sia sui sentieri che sulle emergenze dei luoghi. Carte escursionistiche, brochure informativa e videofilmati, sono scaricabili dal sito SardegnaForeste e SardegnaDigitalLibrary. La distribuzione sarà organizzata in maniera capillare attraverso una rete di strutture di riferimento sui territori interessati, oltre ai punti strategici rappresentati da porti, aeroporti, strutture turistiche, sezioni del CAI.