A Cagliari la prima edizione della BITAS

Pubblicato il 7 marzo  2010

 

Sino a giovedì 18 marzo, il Palazzo dei congressi della Fiera a Cagliari ospiterà la prima edizione della Borsa internazionale del turismo attivo in Sardegna (Bitas). In mostra una filosofia di viaggio che combina avventura, ecologia e cultura. 

Nel turismo attivo rientrano quelle forme di scoperta del territorio a basso impatto ambientale che implicano un impegno del visitatore, come cicloturismo trekking windsurf, kayak, arrampicata, parapendio, nordic walking...

L'evento, organizzato dall'Agenzia Sardegna Promozione d'intesa con l'assessorato regionale del Turismo, farà incontrare gli operatori specializzati della domanda nazionale e internazionale con l'offerta sarda.

Con il turismo attivo si potrà destagionalizzare il flusso di arrivi e delocalizzare l'offerta verso le zone interne