Tu sei quiNEWS SARDEGNA / News Sardegna / ECOTURISMO / Ecoturismo / In provincia di Nuoro alla riscoperta di boschi e sorgenti: fondi europei per la cura dei lecci e nuovi percorsi turistici

In provincia di Nuoro alla riscoperta di boschi e sorgenti: fondi europei per la cura dei lecci e nuovi percorsi turistici


16/01/09

 

Il progetto Tasso, (tutela ambientale e sviluppo sostenibile) destina oltre tre milioni e mezzo di euro a Gennargentu e Mandrolisai per la valorizzazione della montagna, coinvolgendo i Comuni di Aritzo, Desulo, Belvì, Tonara, Teti, Tiana e Ovodda. L'iniziativa sarà finanziata con i fondi del programma europeo “Life 2008” che ha tra i suoi obiettivi la difesa della natura e della biodiversità.
Il progetto è relativo all'habitat delle foreste di leccio (quercus ilex) che popola oltre 2000 ettari della Barbagia Mandrolisai. La cura dei lecceti andrà di pari passo con una serie di iniziative finalizzate a favorire la riscoperta e la fruizione delle campagne e dei boschi. Tra le azioni previste, c’è la realizzazione di itinerari turistici e di educazione ambientale con percorsi, rivolti soprattutto ai giovani in età scolare. E’ inoltre prevista la “rinaturazione” di alcune aree, oggi prive di vegetazione, attraverso la reintroduzione di alcune specie autoctone scomparse, come la ginestra spinosa e il tasso. Il progetto prevede anche il recupero di almeno 10 sorgenti situate nei territori della Barbagia Mandrolisai. La fruizione dei luoghi sarà organizzati in maniera tale da garantire al massimo la riduzione dell'impatto ambientale.



CERCA IN SARDEGNA

un Operatore, un Centro, un'Azienda, un Agriturismo, un Corso, un Evento ...


CERCA

appetitosam.jpg

EVENTI

« Giugno 2019
DomLunMarMerGioVenSab
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Corsi e Seminari

  • Nessun evento imminente

Aggiungi a Preferiti

Aggiungi sito 
Aggiungi pagina 

Scambia informazioni