Home / Blog / Alimentazione

Mandigu pro sa Salude, Cibo per la salute e tutela della biodiversità

11 Novembre 2018 - Scritto da Associazione Scirarindi

Il 17 e 18 Novembre, a Roma un grande evento dedicato ai temi della sovranità alimentare, della salute e delle biodiversità, promosso dalla Associazione Culturale i Sardi a Roma insieme a Navdanya International, Sardigna Terra Bia, e FASI (Federazione Associazioni sarde in Italia)

 Mandigu pro sa Salude, Cibo per la salute e tutela della biodiversità | Scirarindi
Nelle giornate del 17 e 18 Novembre, presso Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo, Roma, l’Associazione Culturale i Sardi a Roma (ACRASE, Maria Lai) e Navdanya International, in collaborazione con la Regione Autonoma della SardegnaSardigna Terra Bia, FASI (Federazione Associazioni sarde in Italia) e il Mercato Contadino dei Castelli Romani, hanno organizzato un evento dedicato ai temi: Cibo e Salute (in sardo: Mandigu pro sa salude) e tutela della Biodiversità. 17 novembre dalle 16 alle 22  - 18 novembre dalle 9.30 alle 15 L’evento ospiterà per entrambe le giornate un Mercato Contadino dove sarà possibile acquistare e degustare i prodotti tipici, naturali e genuini provenienti da Sardegna e Lazio. Saranno presenti con i loro stand, contadini e produttori di associazioni e comitati direttamente dalla Sardegna assieme ai produttori della rete del Mercato Contadino dei Castelli Romani. Ad allietare con la loro musica le due giornate, direttamente dalla Sardegna: il CORO ORTOBENE DI NUORO e DR. DRER CRC POSSE DI CAGLIARI. Nella giornata di Domenica 18 Novembre, alle ore 10.00 si terrà un Convegno in cui verrà presentato per la prima volta a Roma il “Manifesto “Food for Health (Cibo per la Salute): Coltivare la biodiversità, coltivare la salute”, curato da Navdanya International ed edito da Terra Nuova Edizioni, che ha coinvolto esperti di tutto il mondo per favorire la convergenza e l’azione dei movimenti per l’agroecologia e per la salute pubblica. Si tratta di un documento programmatico che non intende solo denunciare i limiti dell'attuale sistema produttivo alimentare e i rischi connessi per la salute umana, ma anche porsi come strumento di mobilitazione per rivendicare una transizione verso sistemi alimentari locali, ecologici e diversificati. Interverranno diversi esperti su Alimentazione, Economia Contadina, Normative europee su biologico e sementi, Sovranità Alimentare.

IL PROGRAMMA DELLE DUE GIORNATE:

SABATO 17 NOVEMBRE

  • ore 16.00 apertura Evento con Mercato Contadino: vendita di prodotti dei produttori e custodi della biodiversità provenienti dalle regioni di Sardegna e Lazio:
-Dalla Sardegna: Associazione Nebidedda Villacidro; Comitatu Radichinas Nuoro; Comitadu Biodiversidade Anglona; Associazione S’Arraiga, Tianaa; Comitato custodi della biodiversità Lo Revellì Alghero; Cantiere Forestas Orosei; Azienda agricola Deidda Villanova Truscheddu ( Oristano); Azienda Agricola Manu Deus Terre di S. Giovanni – San Gavino Monreale ( Sulcis Iglesiente); Accociazione S’ Incungia S. Nicolò Gerrei. -Dal Lazio: Azienda Olivicola bio De Paolis; Azienda Biologica Impero Maggiarra; Azienda biologica Mielinfiore; Azienda vitivinicola Robertiello; Azienda bio Caramadre; Liquorificio Bonitempi; Azienda uova Galline Felici; Associazione Semilune; Azienda agricola Gina Galli ed altri ancora.
  • A seguire, momento di confronto e condivisione di opinioni coordinato da Massimo Tanca, vicepresidente di ACRASE.
  • a partire dalle ore 18.30, rinfresco ed esibizioni musicali con:

  DOMENICA 18 NOVEMBRE

  • ore 9.30 riapertura con il Mercato Contadino.
  • ore 10.00 inizio CONVEGNO. Interverranno:
Maria Vittoria Migaleddu, Presidente di ACRASE, che introdurrà il Convegno. Ruchi Shroff, Navdanya International - Presentazione del Manifesto Food for Health Patrizia Gentilini, oncologa ed ematologa, ISDE - Associazione Medici per l'ambiente – Basta veleni nel piatto e dentro di noi Guy D’Hallewin, coordinatore presso il Consiglio Nazionale di Ricerca, Cnr - Ispa Uos di Sassari – Alimentazione Sostenibile dalle aree marginali della Sardegna Blanche Magarinos-Rey, avvocato, gruppo Artemisia Lawyers – EU Regulation on organic production and labelling: Seeds and Agrobiodiversity Maurizio Fadda, agronomo e insegnante – Il nostro Cibo: sovranità alimentare in Sardegna A moderare il dibattito Manlio Masucci, giornalista Associazioni e comitati per la biodiversità - Problemi e prospettive Evento facebook al: https://www.facebook.com/events/342310439680350/

Per confermare la partecipazione si prega cortesemente di inviare una email a info@navdanyainternational.it o contattare telefonicamente il 320 3819090.

#sovranità alimentare   #biodiversità   #vandana shiva   #salute  
Associazione Scirarindi

ASSOCIAZIONE SCIRARINDI

autore

Associazione culturale che promuove la Sardegna naturale, consapevole e sostenibile

.
Costituita la coop Mesa Noa, primo emporio collaborativo della Sardegna

Costituita la coop Mesa Noa, primo emporio collaborativo della Sardegna

Nasce a Cagliari Mesa Noa, l'emporio solidale autogestito che sostiene l'economia locale e diffonde ...

Food Coop a Cagliari, passo dopo passo verso l’Emporio di Comunità

Food Coop a Cagliari, passo dopo passo verso l’Emporio di Comunità

Con la prima riunione dell’assemblea dei soci, si è scelta la squadra che condurrà verso la real...